Un tour nello splendore di Roma

Piazze, monumenti, colori e sorrisi alla scoperta delle bellezze romane

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell’omonima città metropolitana e della regione Lazio. La città è dotata di un ordinamento amministrativo speciale, denominato Roma Capitale, disciplinato da una legge di Stato. Fondata, secondo la tradizione, il 21 aprile 753 a.C. (sebbene scavi recenti nel Lapis Niger farebbero risalire la fondazione a 2 secoli prima), nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell’umanità, cuore pulsante di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l’arte, l’architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Per antonomasia, è definita l’Urbe, Caput Mundi e Città eterna.

 

Piazza di Spagna : L’eleganza è senza dubbio la caratteristica principale della piazza: la cornice offerta dai palazzi color ocra, la fontana del Bernini e la scalinata su cui si erige la chiesa Trinità dei Monti contribuiscono a creare un’atmosfera raffinata e settecentesca. Non è infatti un caso che griffe dell’alta moda del calibro di Gucci, Bulgari e Valentino abbiamo scelto di posizionare proprio nei pressi della piazza i loro flagship stores.
Piazza Navona: E’ sicuramente la più elegante e la più gioiosa piazza romana, sorta sulle ceneri dello Stadio di Domiziano, la piazza è ancora oggi un punto di ritrovo per romani e turisti, che si trattengono nei molti caffè all’aperto che la circondano.

 

Pantheon: Appena entrate alzate gli occhi al cielo, un fascio di sole catturerà la vostra attenzione, uno spettacolare raggio di luce filtra obliquo attraverso l’oculus, l’apertura circolare larga 9 m sulla sommità della cupola, illuminando l’intero edificio. In caso di pioggia riparatevi e osservate l’acqua che cade giù prima di sparire nei 22 fori quasi invisibili del pavimento. Dedicato al culto di tutti gli dei (Pan- tutti  Theon- divinità), il Pantheon fu costruito dall’imperatore Adriano tra il 118 e il 125 d.c. sui resti di un precedente tempio del 27 a.c. di cui porta ancora l’iscrizione e consacrato come chiesa cristiana nel 609 con il nome di Santa Maria ad Martyres.Nel 1870 è divenuto sacrario dei re d’Italia, e accoglie, le spoglie di Vittorio Emanuele II, Umberto I e Margherita di Savoia. Vi è anche sepolto il sommo artista rinascimentale Raffaello Sanzio.

 

Colosseo: Probabilmente il monumento più famoso al mondo, conosciuto con il nome di Colosseo a causa della colossale statua di bronzo di Nerone che nel II sec.d.C. fu messa vicino al monumento, si chiama in realtà Anfiteatro Flavio.

 

Fori Imperiali: Alla fine del periodo repubblicano, quando Roma era ormai divenuta la capitale di un enorme impero che si estendeva dalla Gallia all’Asia Minore, l’antico Foro romano si rivelò insufficiente alle funzioni di centro amministrativo e monumentale della città. Giulio Cesare, nel 54 a.C., provvide per primo alla realizzazione di una nuova piazza, considerata all’inizio come un semplice ampliamento del Foro repubblicano.
Al Foro di Cesare seguirono il Foro di Augusto, il Foro Transitorio (costruito da Domiziano e inaugurato da Nerva) ed, infine, il Foro di Traiano certamente il più grandioso. L’insieme di queste aree archeologiche costituisce, da un punto di vista urbanistico, un complesso organico ridenominato in epoca moderna dei “Fori Imperiali” che si estende tra il Campidoglio ed il Quirinale.

 

Musei Vaticani e Cappella Sistina: I magnifici e vastissimi Musei Vaticani rappresentano uno dei complessi museali più grandi e interessanti del mondo. Il complesso dei Musei Vaticani racchiude al suo interno diversi musei: Museo Pio Clementino, Museo Chiaramonti, Museo Gregoriano Etrusco, Museo Gregoriano Egizio, Museo Gregoriano Profano, Museo Pio Cristiano, Museo Missionario Etnologico, Collezione d’Arte Religiosa Moderna, Gallerie Superiori, Museo della Biblioteca Vaticana, Pinacoteca e naturalmente l’ineguagliabile Cappella Sistina.

 

Galleria Borghese: Situata nel verde del parco pubblico più amato dai romani, la Galleria Borghese è un autentico scrigno di tesori artistici, frutto del collezionismo del Cardinale Scipione Borghese, che nei primi del 1600 fece costruire questa villa proprio per collocarvi la sua raccolta. Occorre tenere a mente che la Galleria Borghese nasce come collezione privata e che le opere e la loro disposizione non rispondono a criteri didattici (periodo, soggetto), ma riflettono piuttosto il gusto e gli intenti dei suoi antichi proprietari.

Visita i nostri Social Network

Prenota Viaggio via telefono

Chiama il  0549 909486 per prenotare un Tour
supporto clienti miragaviaggi.com

Prenota Viaggio via Email

Confermo che ho più di 18 anni. Confermo di aver letto e che ho accettato le Condizioni Generali e Privacy Policy, le informazioni sui cookies e le modalità di pagamento. Accetto inoltre di ricevere informazioni via e-mail, aggiornamenti dell'account, notifiche e comunicazioni, inviati da miragaviaggi.com

Miraga Viaggi Tour Operator

migagaviaggi.com Tour Operator

Miraga Viaggi crea, organizza e gestisce circuiti turistici realizzati su misura per ogni tipologia di viaggio e viaggiatore:
viaggi di gruppo, viaggi d’istruzione, pellegrinaggi, crociere. Tour e Gite in gruppo in Italia e in Europa.

 

dolce-vita-travel-tour-operator

Visita anche dolcevitatravelsm.com sito del gruppo Miraga Viaggi

Prenota via Telefono

CHIAMA IL  0549 909486
PER PRENOTARE UN TOUR
supporto clienti miragaviaggi.com

Miraga Viaggi by Dolcevita Travel
Cod. Operatore Economico: 19738
Capitale sociale interamente versato
€ 26000,00 – Lic. No. 896
Polizza reponsabilità Civile
Europ-Assistance polizza no. 9309812

© Copyright 2005 - 2018 by MiragaViaggi Tour Operator in San Marino